Sunday, 15 December 2019
A+ R A-

mail icon info@sacemsrl.net   -   tel: +39037361479

Riduttori di pressione

RIDUTTORE DI PRESSIONE

RIDT SOFF

         

I riduttori di pressione per bombola sono dispositivi in grado di ridurre la pressione del gas contenuto nei recipienti ad alta pressione, a valori adatti all'utilizzo, sia che si tratti di valori idonei alle unità terminali, che a valori destinati ad azionare i Flussometri per ossigenoterapia  o aereo sol  terapia.

Le parti interne ed i processi di pulizia sono rigorosamente realizzati in conformità alla ISO 15001, garanzia di controllo emissioni e contaminanti tossici.

Le uscite disponibili sono varie ed articolate, e variano da riduttori con unità terminali a norma  Afnor NF S 90-116 / NIST UNI 5359 / UNI 9507, a flussometri con flusso da 0 a 15 lt/min.

Norme applicate

  • UNI EN ISO 15001
  • UNI EN ISO 10524-1
  • UNI EN ISO 9507
  • UNI EN ISO 7396-1

Materiali utilizzati

  • Lega di ottone ad alto carico di rottura CW614N con cromatura superficiale ad alto spessore
  • Polimeri (soggetti a brevetto)
  • Acciaio Inox

Pressione di uscita

  • 350kP a- 400 kPa - 800 kPa

Dispositivo medicale conforme alla direttiva 93/42 CEE e ss.mm. recepita con Dlgs n° 46/97 del 24/02/1997 e ss.mm. compresa direttiva comunitaria 2007/47/CEE.

 

 

RIDUTTORE DI PRESSIONE REGOLABILE

reg soffmemb

 

I riduttori di pressione per bombola regolabili sono dispositivi in grado di ridurre la pressione del gas contenuto nei recipienti ad alta pressione, a valori adatti all'utilizzo e variabili nel campo di regolazione da 0,5 a 6 bar (riduttori a membrana) e da 0,5 a 10 bar (riduttori a soffietto).

La regolazione avviene agendo su una manopola, in alluminio anodizzato, recante indicazioni gas specifiche unitamente ad altre informazioni specifiche quali, ad esempio, il verso di regolazione.

Tutti i riduttori bombola regolabili sono venduti con doppio manometro per un'agevole ed immediata verifica sia della pressione residua della bombola che di quella impostata dall'operatore in uscita.

Le parti interne ed i processi di pulizia sono rigorosamente realizzati in conformità alla ISO 15001, garanzia di controllo emissioni e contaminanti tossici.

Le uscite disponibili sono esclusivamente con portagomma.

Norme applicate

  • UNI EN ISO 15001
  • UNI EN ISO 10524-1
  • UNI EN ISO 9507
  • UNI EN ISO 7396-1

Materiali utilizzati

  • Lega di ottone ad alto carico di rottura CW614N con cromatura superficiale ad alto spessore
  • Polimeri (soggetti a brevetto)
  • Acciaio Inox

Pressione di uscita

  • 50 kPa - 600 kPa (membrana)
  • 50 kPa - 1000 kPa (soffietto)

Dispositivo medicale conforme alla direttiva 93/42 CEE e ss.mm. recepita con Dlgs n° 46/97 del 24/02/1997 e ss.mm. compresa direttiva comunitaria 2007/47/CEE.

Ricerca veloce