Wednesday, 28 June 2017
A+ R A-

Ricerca veloce

MLFM

Cos’è MLFM


Il Movimento per la Lotta contro la Fame nel Mondo di Lodi nasce nel 1964 con l’intento di combattere la

denutrizione e il sottosviluppo.


MLFM diviene, nel 1983, Organismo Non Governativo (O.N.G.). L'anno prima entra a far parte della Federazione

degli Organismi Cristiani per il Servizio Internazionale Volontario (FOCSIV).


La lotta alla fame e alla povertà diventano la vera missione dell'Organismo.


Da subito sceglie di operare con progetti di sviluppo e non nell’emergenza.


Portare acqua potabile è l'obiettivo primario senza precludere con ciò interventi di educazione, sensibilizzazione

e formazione.


Il supporto e il lavoro della popolazione locale è elemento imprescindibile nella realizzazione degli interventi

del MLFM, che si impegna a fornire mezzi e competenze, ma senza agire in autonomia e indipendentemente

dalla richiesta degli abitanti del luogo, il cui appello esplicito deve essere il punto di partenza.


Tra i diversi progetti in corso, svariati gli interventi sul tessuto sanitario locale dei paesi in via di sviluppo.

 

MLFM e SACEM


In via di realizzazione in stretta collaborazione con SACEM, fornitrice di apparecchiature e strumenti

elettromedicali, il progetto “Sala Operatoria per Taglio Cesareo” presso il Centro di Sanità Muhura.


Muhura si trova nel distretto di Gatsibo, nella provincia Est del Rwanda. Qui sorge un centro di sanità.


Inaugurate nell’83, attualmente questo ospedale ha reparti di maternità, pediatria, centro SIDA, pronto soccorso, centro nutrizionale

con ospedalizzazione bambini, vaccini, oculistica, medicina generale ed un laboratorio analisi, una sala operatoria oculistica

costruita con l’appoggio di medici di un ospedale di Lucca e l’associazione Amatèfrica.

Il progetto in questione (dal momento che attualmente la sala parto non esegue alcuna operazione, al minimo dubbio di

complicazione le donne vengono trasferite) si è dato lo scopo di costruire una sala operatoria che possa eseguire tagli cesarei e

seguire quei parti ritenuti complicati con l’assistenza di medici e attrezzature idonee, una parte degli edi?ci saranno quelli

attualmente occupati sempre all’interno del blocco maternità da una lavanderia ed una stanza degenza.

 

Galleria fotografica Est Rwanda

Immagine1
Move your mouse over image or click to enlarge
Immagine2
Move your mouse over image or click to enlarge
Immagine3
Move your mouse over image or click to enlarge
Immagine4
Move your mouse over image or click to enlarge
Immagine5
Move your mouse over image or click to enlarge
Immagine6
Move your mouse over image or click to enlarge
Immagine7
Move your mouse over image or click to enlarge
Immagine8
Move your mouse over image or click to enlarge
Immagine9
Move your mouse over image or click to enlarge

 

IN PRIMO PIANO _ Newsletter informativa del Movimento Lotta Fame nel Mondo

06.02.2017

Movimento Lotta Fame nel Mondo
Move your mouse over image or click to enlarge
maratona
Move your mouse over image or click to enlarge

Da Lodi al Ruanda un ecografo per le future mamme

Consegnato al Centro di salute di Muyanza 

l'ecografo, strumento diagnostico fondamentale per la salute materna

è in corso in questi giorni a Muyanza (Ruanda) una missione di medici volontari con il Movimento Lotta Fame nel Mondo, capitanati dal Dott. Costantino Bolis, per la consegna dell’ecografo e l’avvio dei primi corsi di formazione presso il Centro di salute materno-infantile. 

L'ecografo è uno strumento diagnostico fondamentale per le future madri, che consente di identificare precocemente le situazioni a rischio e di reindirizzarle per tempo a strutture ospedaliere meglio attrezzate. 

"Questo ecografo" racconta Omar Fiordalisio, Country Manager MLFM Ruanda "è l'unico disponibile qui in Ruanda nel raggio di una vasta area e permetterà alle donne partorienti di accedere ad uno screening completo, salvaguardando la vita della mamma e del neonato, prima del momento del travaglio

Grazie alla presenza dello staff medico da Lodi, per lo più specializzato in Ostetricia e Ginecologia, sono stati anche avviati i corsi di formazione per l'utilizzo dell'ecografo. Sono stati consegnati 11 attestati al personale del Centro di salute, i medici hanno visitato oltre 50 partorienti ed abbiamo raggiunto i primi, importanti risultati: 2 donne trasferite per tempo in ospedale, grazie agli screening dell'ecografo.

Uno strumento di avanguardia, indispensabile per la tutela della salute materno-infantile"

Nella gallery qui sotto:

1. Il Centro di salute materno-infantile di Muyanza. 2. Uno degli esami ecografici alle donne incinta. 3. La consegna degli attestati del corso di formazione

Muyanza
Move your mouse over image or click to enlarge
Muyanza
Move your mouse over image or click to enlarge
muyanza
Move your mouse over image or click to enlarge